A Penati si sciolgono maggioranza e consensi

Non ha retto neppure una seduta la compattezza della sinistra sulla proposta di bilancio 2009, presentata con mesi di ritardo dalla Giunta Penati.
Sull’ordine del giorno proposto da Forza Italia per costringere il Presidente a fornire le cifre sullo stato di salute della controllata Asam Spa, la sinistra è andata in pezzi. Alcuni consiglieri della maggioranza hanno dichiarato in aula il loro voto favorevole, e Rifondazione la sua astensione. A questo punto, il Presidente ha “constatato” la mancanza del numero legale e ha sciolto la seduta. Notizia che purtroppo manca dai quotidiani, mentre Libero ripara a un titolo propenatiano pubblicato nelle scorse settimane e fotografa la situazione reale: alle Provinciali, centrosinistra sotto di 10 punti e PD in caduta libera.