DL 104/2013 scuola. Gli emendamenti approvati nella seduta di martedì 22

Ecco gli ultimi emendamenti approvati dalla Commissione VII al testo del DL 104/2013, concernenti l’INGV e la valutazione da parte dell’ANVUR. Oggi il dibattito dovrebbe entrare nel vivo, con la discussione sulle coperture e sugli emendamenti accantonati. Qui il resoconto.

ART. 23.

Al comma 1, sostituire le parole: Fondo di finanziamento degli enti o del Fondo di finanziamento con le seguenti: Fondo ordinario per gli enti di ricerca o del Fondo per il finanziamento.

Conseguentemente, al comma 2, capoverso ART. 4, comma 1, dopo le parole: all’articolo 5 sono inserite le seguenti: del presente decreto.
23. 6. Il Relatore.

Al comma 2, sostituire le parole: della valutazione della qualità della ricerca (VQR), in quanto rilevante, con le seguenti: dei risultati della valutazione della qualità della ricerca scientifica condotta dall’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (ANVUR).
23. 1. Ghizzoni, Coscia, Carocci, Rocchi, Ascani, Blazina, Bonafè, Bossa, Coccia, D’Ottavio, La Marca, Malisani, Malpezzi, Narduolo, Manzi, Orfini, Pes, Piccoli Nardelli, Raciti, Rampi, Zampa.

ART. 24.

Al comma 1, prima delle parole: 4 milioni, 6 milioni, 8 milioni e 10 milioni sono premesse le seguenti: a euro.

Conseguentemente:
al comma 2, la parola: disposti è sostituita dalla seguente: disposte e le parole: dall’entrata sono sostituite dalle seguenti: dalla data di entrata;
al comma 3, le parole: determinato ai sensi della legge 24 dicembre 2012, n. 228, articolo 1, comma 116, sono sostituite dalle seguenti: determinato ai sensi dell’articolo 1, comma 116, della legge 24 dicembre 2012, n. 228, e sono aggiunte, in fine, le seguenti parole: del presente articolo.
24. 14. Il Relatore.

Dopo il comma 3, aggiungere il seguente:
3-bis. Fino al completamento delle procedure per l’assunzione del personale di cui al comma 1 e comunque non oltre il 31 dicembre 2018, l’INGV può prorogare, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica, i contratti di lavoro a tempo determinato in essere alla data di entrata in vigore del presente decreto. La proroga può essere disposta, in relazione al proprio effettivo fabbisogno, alle risorse finanziarie disponibili ed in coerenza con i requisiti relativi al medesimo tipo di professionalità da assumere a tempo indeterminato ai sensi del comma 1.
* 24. 1. Centemero, Lainati, Longo, Palmieri, Petrenga.

Dopo il comma 3, aggiungere il seguente:
3-bis. Fino al completamento delle procedure per l’assunzione del personale di cui al comma 1 e comunque non oltre il 31 dicembre 2018, l’INGV può prorogare, Pag. 46senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica, i contratti di lavoro a tempo determinato in essere alla data di entrata in vigore del presente decreto. La proroga può essere disposta, in relazione al proprio effettivo fabbisogno, alle risorse finanziarie disponibili ed in coerenza con i requisiti relativi al medesimo tipo di professionalità da assumere a tempo indeterminato ai sensi del comma 1.
* 24. 2. Ghizzoni, Coscia, Carocci, Rocchi, Ascani, Blazina, Bonafè, Bossa, Coccia, D’Ottavio, La Marca, Malisani, Malpezzi, Narduolo, Manzi, Orfini, Pes, Piccoli Nardelli, Raciti, Rampi, Zampa, Marco Meloni.

Al comma 4 sostituire le parole: di ricerca di cui all’articolo 1, comma 1, del decreto legislativo 31 dicembre 2009, n. 213, con le seguenti: pubblici di ricerca.
24. 10. Fratoianni, Giancarlo Giordano, Costantino, D’Uva, Battelli, Brescia, Di Benedetto, Luigi Gallo, Marzana, Vacca, Valente Simone, Ascani, Blazina, Bonafè, Bossa, Carocci, Coccia, Coscia, D’Ottavio, Ghizzoni, La Marca, Malisani, Malpezzi, Manzi, Narduolo, Orfini, Pes, Piccoli Nardelli, Raciti, Rampi, Rocchi, Zampa, Centemero, Lainati, Longo, Palmieri, Petrenga.

ART. 27.

Al comma 2, all’alinea, le parole: dall’anno 2019 sono sostituite dalle seguenti: dall’anno 2018.

Conseguentemente:
alla lettera d), le parole: euro 1 milione sono sostituite dalle seguenti: 1 milione di euro;
alla lettera f), la parola: corrispondete è sostituita dalla seguente: corrispondente.
27. 5. Il Relatore.

Lascia un commento